Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_sansalvador

Cooperazione scientifica

 

Cooperazione scientifica

Link correlato (in italiano)

                      

SCHEDA SULLA COOPERAZIONE INTERUNIVERSITARIA  

Nel corso degli anni le Universita’ italiane hanno stabilito fruttuosi  rapporti di collaborazione con le Universita’ salvadoregne, come noto di buon livello accademico.  Sono inoltre in forte aumento le richieste di certificazione del livello di studi per consentire  agli studenti  salvadoregni di iscriversi  in Italia a corsi di studio a livello universitario. Per quanto riguarda il settore  della ricerca scientifica, la cooperazione intrauniversitaria  si e’ progressivamente rafforzata   grazie ai numerosi  progetti  di cooperazione allo sviluppo nel settore.  

Particolarmente rappresentativo dell’alto livello di cooperazione interuniversitaria e’ il progetto “Creazione di una Attivita’ di Formazione in Geotermia nel Sistema Accademico Salvadoregno,” gestito dall’Istituto di Geoscienze e Georisorse del CNR di Pisa in collaborazione con l’Universita’ di Palermo e l’Universita’ di El Salvador (UES): I corsi di formazione si sono svolti nel corso del 2010 e 2011 ed alcuni studenti  piu’ meritevoli hanno beneficiato di borse di Studio in Italia. Informazioni sul progetto sono reperibili al sito www.geotermia.edu.sv  

L’Istituto Italo-Latino Americano ha selezionato docenti di varie Universita’ Italiane, tra cui La Sapienza di Roma l‘Universita’ di Perugia per il corso “Alta formazione dei  Quadri  Dirigenti del SICA” che ha formato 48 dirigenti degli  8 Paesi centroamericani  membri del  SICA in tre settori : sicurezza  democratica, energía, ed integrazione regionale. Le attivitá svolte dal progetto sono visionabili al sito www.iila-sica.it 

L’Universita di Bologna collabora con il Ministero salvadoregno dell’Educazione al Progetto “Sostegno alla promozione  e Sviluppo delle Scuola inclusiva in El Salvador” sviluppando curricula e facendo formazione dei formatori in differenti  centri  scolastici del Paese e di tecnici di questo Ministero dell’Educazione.  

L’Universita’ Roma Tre  é presente con il Prof. Micheli nel Progetto IILA “Centro di Formazione per il Restauro, la Conservazione, e la Promozione del Patrimonio Culturale”  che svolge corsi di formazione  per  restauratori nei 2 laboratori creati dal progetto: quello dedicato al legno policromo nella Casa Barriento di Izalco e quello dedicato alla ceramica archeologica presso il Museo Nazionale di Antropologia  di San Salvador (Muna).

Tra i progetti regionali  (Salvador, Guatemala e Nicaragua), si segnala la Realizzazione di una rete Interuniversitaria centroamericana per la prevenzione e gestione dei rischi naturali, gestito dall’Universita’ di Palermo. Informazioni sul progetto sono reperibili nella sezione Progetti America Latina del sito www.dabacu.polimi.it


23